facebook_page_plugin

23/04/21 SERIE B - L'ETRUSCA TORNA IN ROMAGNA: A RIMINI UNA SFIDA DI ALTA CLASSIFICA

Barsotti: "La vittoria con Alba ci ha dato fiducia e entusiasmo. Siamo sempre in emergenza e a Rimini dovremo essere bravi a gestire al meglio il ritmo della gara."

Torna in terra romagnola la Blukart che domenica 25 aprile alle ore 18.00 al Palasport Flaminio di Rimini incontrerà la squadra locale RivieraBanca Basket Rimini. Un match di alta classifica che potrebbe dare già un primo piccolo verdetto della stagione, in quanto una vittoria dei ragazzi di coach Barsotti porterebbe una seria ipoteca sulla conquista di uno dei primi quattro posti in campionato, permettendo così una migliore griglia playoff fin dai quarti di finale. Ma sarà un'impresa durissima per i biancorossi che stanno sempre attraversando un momento difficile a livello di organico, con ad oggi il solo Quartuccio recuperato, già in campo mercoledì con Alba, contro una squadra come Rimini, una delle corazzate del campionato, costruita fin da inizio stagione con l'obiettivo di compiere il salto di categoria. I romagnoli non stanno attraversando un momento positivo sul piano dei risultati in questa seconda fase, con quattro sconfitte in cinque gare, dopo una prima fase esaltante, e sono reduci dalla sconfitta nel turno infrasettimanale sul campo di Ozzano, ma coach Bernardi può contare su un roster di altissimo livello con molti componenti con ampi trascorsi in categoria superiore. Regista della squadra è il talentuoso ed esperto play Rivali, che sa esaltare il talento di terminali offensivi come l'esterno Simoncelli e il lungo Tommaso Rinaldi. Il top scorer della squadra con 15 punti di media a partita è Nicholas Crow, tiratore straordinario dall'arco, mentre sugli esterni Rimini può contare sull'atletismo ed esplosività di Mladenov, Fumagalli e Moffa. Sotto le plance Broglia è uno dei punti di riferimento della squadra, con Ambrosin dalla panchina a chiudere il reparto lunghi, che nelle ultime gare non ha visto la presenza di un giocatore importante come Bedetti, fermo ai box per infortunio. Un roster lungo e competitivo per coach Bernardi che farà di tutto per fermare l'Etrusca e continuare ad inseguire i migliori piazzamenti in vista dei playoff che saranno al via il 16 maggio. "Arriviamo alla gara di domenica ancora in una situazione di emergenza, con una formazione estremamente rimaneggiata e questo è un vero peccato" le parole di presentazione della gara di coach Federico Barsotti "Avremmo voluto affrontare una delle pretendenti alla serie A come Rimini al massimo della forma, ma invece ci arriviamo dopo un periodo difficile e dopo un tour de force massacrante. La prestazione di mercoledì ci ha dato una bella iniezione di fiducia e entusiasmo e ha confermato tutto il nostro valore e la bontà del lavoro fatto da inizio stagione. Domenica troveremo una squadra che avrà un solo risultato a disposizione per rimontare posizioni in classifica e mi aspetto una Rimini determinata fin dalle prime battute, forte del grande tasso tecnico dei suoi principali giocatori. Purtroppo la nostra condizione attuale non ci permette di poter preparare tatticamente la gara sulle nostre qualità principali come intensità e ritmo difensivo: saremo costretti ad impostare una gara diversa, a causa delle rotazioni ristrette, con una impostazione di gioco diversa, ma mettendo in campo la nostra sempre la nostra grinta e la nostra determinazione, che fanno parte del DNA di questa squadra.".

 

Sponsor

Blukart
Vai all'inizio della pagina