facebook_page_plugin

18/04/21 SERIE B - UNA BLUKART STOICA SFIORA L'IMPRESA SPORTIVA SUL CAMPO DI IMOLA

Una Blukart decimata, con solo sette giocatori in campo, riesce a giocare una gara stoica sul campo di Imola, con la palla del pareggio a 15 secondi dalla fine che si infrange sul ferro. Il periodo di sosta forzata si fa sentire e i ragazzi di coach Barsotti hanno un inizio di gara contratto, con Corcelli che riesce a dare un primo vantaggio fino a 9 punti ai romagnoli. Ci pensano Neri e Caversazio a sbloccare la gara, con l'Etrusca che riesce a chiudere il primo quarto a due possessi di distanza, sul 17 a 13. Nel secondo quarto Imola prova ancora la fuga, con l'Etrusca che fatica a trovare il canestro dalla distanza, ma solo nel finale di tempino, con 9 punti consecutivi dell'ex di turno Preti riesce a volare all'intervallo lungo sul 34 a 26. A inizio terzo quarto la squadra di coach Moretti sembra trovare un allungo importante raggiungendo dopo pochi minuti il massimo vantaggio di 19 punti, ma l'Etrusca sa dimostrare ancora una volta il suo proverbiale carattere, con Neri, migliore in campo con 24 punti e 12 rimbalzi, che si carica sulle spalle la squadra, con il terzo quarto che si chiude sul 57 a 45. Nell'ultima frazione Lorenzetti e compagni cambiano ritmo in difesa e l'Etrusca prende coraggio, sentendo vicina l'impresa, riuscendo ad impattare la gara a tre minuti dalla fine, con Carpanzano e Neri sugli scudi. La partita si gioca sul filo dell'equilibrio fino alle ultime battute, con Imola piu brava a capitalizzare le occasioni nel finale di gara, con i tiri per impattare di Carpanzano e Neri che si spengono sul ferro. L'Etrusca sfiora così l'impresa sportiva con una gara di grande orgoglio e carattere, rendendo omaggio all'impegno sportivo oltre le mille difficoltà affrontate in questo periodo. "Semplicemente alleno dei ragazzi speciali, in un ambiente di persone che hanno dei valori umani e sportivi importanti." il commento di coach Federico Barsotti a fine gara "Stasera stavamo per fare qualcosa di eroico, ma il risultato sportivo stasera davvero per noi conta poco. Alcuni dei ragazzi hanno voluto giocare in condizioni che a definire precarie è riduttivo, e non sono certo che per mercoledì possano fare altrettanto. Con i risultati di oggi dovremmo essere matematicamente sesti, il nostro unico obiettivo è fissato per il 16 maggio, inizio dei playoff, con la speranza di recuperare presto tutti.".

Andrea Costa Imola Basket - Blukart Etrusca San Miniato 70 - 64

Blukart: Carpanzano 14, Caversazio 9, Neri 24, Lorenzetti 8, Santini 6, Ciano 3, Ermelani ne, Bellachioma. All. Barsotti Ass. Carlotti, Miniati e Latini

Imola: Zanetti, Sgorbati 12, Fazzi 3, Franzoni ne, Poloni ne, Banchi 5, Morara 10, Corcelli 15, Quaglia 2, Preti 19, Alberti 4, Toffali ne. All. Moretti Ass. Zappi

Parziali: 17 - 13, 34 - 26, 57 - 45, 70 - 64

Arbitri: Cattani Francesco e Rezzoagli Luca di Genova

Sponsor

Blukart
Vai all'inizio della pagina