facebook_page_plugin

Bene anche le biancoazzurre della Pallacanestro San Miniato

SAN MINIATO – Si esprimono meglio fuori casa che sul campo amico le biancozzurre del San Miniato Basket nel campionato di serie C femminile, visto come siano reduci da due vittorie esterne – prima a Piombino e domenica a Pomarance – senza essere riuscite ancora a vincere una volta in casa. E questo secondo successo merita forse un plauso maggiore, non solo per il fatto che coach Simone Landini è stato costretto a rinunciare ad un paio di titolari infortunate, ma anche e soprattutto per l’entusiasmante recupero nella terza e quarta frazione di gioco, quando Martina Ferri e company sono riuscite a rientrare gioco da uno svantaggio di 8 punti, fino ad un identico vantaggio finale, essendosi concluso l’incontro sul risultato di  42-50, da suddividere fra i primi due ‘tempini’, finiti rispettivamente  sull’11-7 e sul 13-8 a favore delle padrone di casa, e i secondi due, decisamente diversi, visto che dopo il riposo e con una impostazione difensiva più organizzata i parziali sono stati 10-14 e addirittura 8-18. Un buon viatico dunque per le samminiatesi in vista del derby col forte Castelfiorentino – pure le valdelsane hanno vinto fuori casa a Piombino – in programma venerdi prossimo al PalaToniolo di Ponte a Egola.
Ecco infine il tabellino del San Miniato: Cinelli 3, Rosselli, Ferri 16, Niccolini 10, Frangioni 3, Marmugi 6, Boldrini, Masi 9, Cappelletti 3 All. Landini             

Sponsor

Femme
Vai all'inizio della pagina