facebook_page_plugin

SERIE C FEMMINILE - SPETTACOLARE VITTORIA CONTRO LA CAPOLISTA PIELLE LIVORNO

Punteggio basso ma livello alto. Anzi altissimo. Un grande basket è arrivato sul parquet del Pala CreditAgricole grazie alle nostre fantastiche ragazze. La partita non era facile: le avversarie sono una squadra di spessore, che la scorsa stagione si è giocata la promozione per la serie B. Le nostre ragazze scendono in campo agguerrite e concentrate fin dal primo minuto. Ma la partita stenta a decollare, da entrambe le parti. (12-7).
Nel secondo tempo si inizia seriamente a lottare con difesa molto intensa. Coach Pugi vuole una uomo stretta, unica strategia difensiva adottata per tutta la partita e che alla fine ha dato ottimi risultati. I canestri iniziano ad arrivare su entrambi i lati, il parziale del secondo tempo segna 11 a 14 a favore della squadra ospite, con le squadre all'intervallo sul 23 a 21. Nel terzo tempo continua il vantaggio delle nostre ragazze, che sono riuscite a stare avanti praticamente tutta la partita. Si aggiudicano di nuovo il parziale (11 a 6) e volano all'ultimo quarto di gara (34 - 27). Dieci minuti dove entrambe le formazioni hanno ancora molto da dare e tanto per cui combattere. La difesa della Rocca regge dal primo minuto di gioco, l'intensità in attacco inizia leggermente a calare tra stanchezza fisica e mentale. Si raggiunge il divario più grande con 9 lunghezze che separano San Miniato da Livorno. Gli ultimi minuti di gioco sono i più difficili da gestire: qualche tiro libero segnato, qualche fallo di troppo e il vantaggio si riduce ad un +1, a poco più di un minuto dalla fine della partita. A 17 secondi dalla fine Livorno segna 2 punti importanti e le Sanminiatesi si trovano a meno 1. Ma la pallacanestro è uno sport che si gioca sui secondi e 17 sono sufficienti per un'ultima azione. La nostre ragazze attaccano, tentando una tripla che non entra, ma catturano il rimbalzo e Caparrini penetra sul fondo e in un equilibrio precario, tira. È magia. La palla entra, mentre canta la sirena che segna la fine dei quaranta minuti.
La gioia è stata incontenibile, sia in campo che in tribuna. È stata una delle gare più impegnative del campionato e la nostra prima squadra femminile ha fatto un capolavoro. Coach Pugi non ha mai avuto dubbi: "Le ragazze sono in grado di affrontare questa partita, hanno tutte le carte in regola per giocarsela e portarla a casa" ha detto prima del match. E la sua soddisfazione non si è fatta aspettare "Sono state bravissime, non hanno mai mollato. La stanchezza ci ha fatto rallentare un po' in attacco ma siamo comunque riusciti a costruire azioni di qualità che hanno portato punti preziosi. Inoltre vedere sugli spalti così tante persone è stato davvero bellissimo, non avevamo mai avuto così tanto pubblico". E noi non possiamo che ringraziare tutte le persone che hanno creduto in queste ragazze e che sono venute a sostenerle, a tifarle e festeggiarle. Abbiamo blindato il secondo posto in classifica con 18 punti. Comanda ancora Livorno con 20 punti, al terzo posto Synergy con 16 punti (uscita vincente dallo scontro di questa settimana). Restano le ultime due partite per concludere questa prima fase del campionato; la prossima Sabato 1 Febbraio alle 18.30 al Pala CreditAgricole contro Galli San Giovanni Valdarno. Come sempre, vi aspettiamo in tribuna.

MARYAM SRL San Miniato - Pielle Livorno 39 - 38

Tabellino: Caparrini 6, Dallarmi 8, Del Pivo 8, Mannucci 4, Tacchi, Lorusso 2, Boldrini, Mazzinghi, Pretini 2 Cinotti 9, Bandinelli. All. Pugi

Sponsor

Femme
Vai all'inizio della pagina