facebook_page_plugin

26/02/21 SERIE B - LA BLUKART VUOLE RIALZARE LA TESTA NELLA TRASFERTA DI CECINA

Barsotti: "Cecina è squadra di grande atletismo e talento offensivo. Ci vorrà una grande gara per mettere a nudo i loro punti deboli"

Ancora una trasferta per la Blukart, che domenica 28 febbraio alle ore 18.00 al PalaPoggetti di Cecina, farà visita al Basket Cecina. Una sfida delicata per la truppa di coach Barsotti in un scontro che ha sempre dato vita a match avvincenti e giocati sul filo dell'equilibrio. Anche in questa stagione sarà il terzo match tra le due squadre, dopo il primo incontro, quello inaugurale di Supercoppa, vinto dai livornesi con un canestro nel finale di Di Meco, e il match di andata in campionato, che ha visto Benites e compagni prevalere, alla fine di una gara combattuta, di fronte ad una Cecina con molte assenze. San Miniato arriva alla sfida di domenica al PalaPoggetti reduce dalla seconda sconfitta stagionale, maturata sul campo di Livorno, dopo un bella serie di otto vittorie consecutive, mentre Cecina, che viaggia a 12 punti in campionato dopo 12 partite, è riuscita nell'ultima gara ad imporsi di autorità sul campo di Cecina. La squadra allenata da coach Russo è una squadra molto giovane, dotata di atletismo e talento individuale sopra la media: il vero mattatore della squadra è Saverio Bartoli, che con 16 punti di media a partita è il top scorer di Cecina, ben coadiuvato in fase offensiva da Lorenzo Pistillo, tiratore micidiale da tre punti con il 44% dopo 12 giornate. Sotto le plance Cecina si affida alla forza fisica di Nwokoye e alla versatilità di Di Meco, mentre dalla panchina può contare sulle lunghe leve di Filahi. In grande crescita rispetto alla prima parte della stagione è il giovane Ceparano, e sempre sugli esterni coach Russo può contare sul talento di Gnecchi, Guerrieri e Bechi. Una squadra giovanissima, ma che non è più una sorpresa nel quadro della serie B nazionale, pronta a dar battaglia ad una Blukart che vuole rialzare subito la testa dopo lo stop di una settimana fa a Livorno. "Che la trasferta di Cecina sarebbe stata una partita complessa lo abbiamo capito sin dalla Supercoppa, dove siamo usciti sconfitti dal loro campo." presenta così la gara coach Federico Barsotti "Anche la gara di andata, nonostante la nostra vittoria, è stata particolarmente complessa, soprattutto considerando le loro assenze importanti. Per questo ci aspettiamo una gara durissima, non sentendoci né migliori né favoriti, ma rispettando quello che il campo ha detto finora e cioè che Cecina per noi è un avversario particolarmente difficile da affrontare. Adesso che conosciamo le loro enormi qualità atletiche e offensive, sappiamo bene in cosa possono metterci in difficoltà e lavoreremo duro per arrivare a domenica e mettere a nudo i loro punti deboli e far prevalere il nostro gioco. Dopo la prova opaca di Livorno arriveremo a Cecina sicuramente con qualche sicurezza in meno, ma con molta rabbia in più, e tutto questo per noi sarà un vantaggio. Continuiamo a passare settimane con continui contrattempi che tolgono energia al nostro lavoro settimanale, ma come ho detto più volte ai ragazzi, in questa stagione occorre spirito di adattamento e chi ne avrà di più raggiungerà per primo la meta sognata. So che i ragazzi giocheranno una partita molto attenta e determinata per portare a casa la vittoria e dare l'ennesima gioia ai nostri tifosi."

Sponsor

Blukart
Vai all'inizio della pagina