facebook_page_plugin

GIOVANILI - RISULTATI, TABELLINI E COMMENTI ALLE GARE DISPUTATE NEL PENULTIMO WEEK-END DI GENNAIO

UNDER 18 GOLD. SERATA NO NELLA SFIDA CON EMPOLI

Etrusca Basket San Miniato - Use Basket Empoli 42-87

Tabellino: Petrolini 2, Giungato 10, Vallini, Ermelani, Falaschi 2, Brancati, Pandinelli, Nacci, Mariotti, Regoli 7, Picariello 15, Rossi 6. All. Regoli, Ass. Petrolini.

Alla terza partita contro i vicini empolesi, assoluti dominatori del campionato Under 18, c’erano tutte le premesse per una gara da giocare con convinzione. Dopo una splendida prestazione con Bellaria e un’altra ottima settimana di allenamenti, ci aspettavamo una performance grintosa e battagliera per provare a pareggiare gli avversari almeno dal punto di vista della motivazione e dell’agonismo. Invece ne è uscita forse la peggiore prestazione della stagione, anche e soprattutto dal punto di vista dell’atteggiamento. La mancanza di sicurezza si è tradotta in in fase difensiva scadente e un attacco confusionario, merito di un avversario di assoluto valore al quale proprio non riusciamo ad avvicinarsi. Un martedì per leccarsi le ferite ed assorbire il colpo perché sabato dovrà essere per forza di cose una giornata di riscatto da giocare con agonismo. L’apatia di questo lunedì sera dovrà sparire. E sparirà. Forza ragazzi!

 

 

UNDER 18 SILVER: LA SPUNTA NEL FINALE SU CARRARA

Etrusca Basket San Miniato - CM Carrara 66 - 61

Tabellino: Montini, Speranza, Ermelani 12, Gori 2, Bettini 7, Oliveri, Dell'unto, Scomparin 16, Montagnani 25, Brogi 1. All. Carlotti Ass. Maggiorelli

Vittoria sofferta per gli under 18 silver di coach Carlotti, che riescono ad avere la meglio su Carrara dopo una battaglia di quaranta minuti. Partenza lenta di capitan Gori e compagni che non ingranano nel primo quarto e sono costretti a rincorrere, fino a trovare il primo vantaggio prima dell'intervallo. Nel terzo quarto Montagnani e compagni sembrano poter scappare, ma Carrara rimane sempre in partita, fino al finale di gara che premia una più cinica San Miniato. Un augurio di pronta guarigione da tutto il mondo Etrusca per Matteo Montini per l'infortunio al ginocchio subito nel corso del secondo quarto. Forza Matteo!
Prossimo incontro sabato 25 alle 20,30 sul campo di Ghezzano

 

 

GLI UNDER 16 FANNO LA VOCE GROSSA SUL CAMPO DI MONTECATINI

Basketball Montecatini - Etrusca Basket San Miniato 40 - 81

Etrusca: Brogi 11, Speranza 4, Bettini 15, Dell'unto 4, Simoncini 4, Rossi 2, Masoni 2, Palagini 2, Scomparin 20, Castaldi 17. All. Carlotti Ass. Maggiorelli

Bel successo degli under 16 gold di coach Carlotti, che si impongono con grande autorità sul campo di Montecatini. La squadra locale regge solo nei primi cinque minuti di gara all'intensita difensiva dei ragazzi di San Miniato, che riescono a scappare tra la fine del primo quarto e l'inizio del secondo, con le prove offensive di Scomparin, Castaldi e Bettini. Nella seconda parte di gara la music non cambia e Brogi e compagni possono scappare nel punteggio, con una bella prova corale, con tutti i ragazzi a referto a canestro

 

 

Under 15: CHE VITTORIA !

Etrusca Basket San Miniato - Us Sei Rose Rosignano 59-56

Tabellino: Iacopini 20, Nannetti 3, Ermelani, Bendinelli 16, Panchetti 2, Marmeggi 2, Poli 5, Cioli, Frediani A., Nosellotti, Mbengue 9, Gemignani 2. All. Regoli, Ass. Pandinelli.

Vittoria speciale per i 2005 che danno continuità alla bella partita di sabato scorso con due punti pesanti per il morale e la fiducia. La vittoria su Rosignano è frutto di un buon lavoro del gruppo nelle ultime settimane, in cui i ragazzi si stanno applicando molto per continuare il proprio percorso di crescita. Vincere con una squadra che ha una classifica migliore e con la quale non eravamo riusciti ad imporci neanche nello scorso campionato, fa bene al morale di un gruppo che potrà affrontare con il giusto spirito la difficilissima trasferta di Piombino, capolista imbattuta, nel prossimo weekend. La cronaca della partita ci vede partire con il freno a mano, le squadre sbagliano molto in fase conclusiva, Rosignano prende un piccolo vantaggio, ma il break biancorosso ci porta alla prima sirena sul 13-8. Il secondo quarto è un monologo dei Cangurini che difendono compatti e chiudono numerosi contropiedi scappando sul 30-13 dopo venti minuti. L'emotività gioca brutti scherzi, gli ospiti riescono a rifarsi sotto e, come spesso successo in passato, crollano le certezze dei nostri che appaiono disarmati e disorientati con il vantaggio dilapidato in pochi minuti. Sembra il preludio ad un'altra occasione persa, ma stavolta la reazione c'è e i ragazzi della Rocca vanno di nuovo avanti sul 44-35 della terza sirena. Nell'ultimo periodo Rosignano si rifà sotto dando vita ad un finale travolgente. Nell'ultima azione difensiva i nostri non concedono tiri facili agli ospiti che devono alzare bandiera bianca facendo esplodere di gioia i ragazzi di casa.. Bravi! Davvero una bella vittoria di squadra!

 

 

I 2006 CONQUISTANO IL DERBY CON PALLACANESTRO EMPOLI

Etrusca Basket San Miniato - Pallacanestro Empoli 83-60

Tabellino: Barili 7, Fogli 4, Bertelli 4, Grossi, Lotti 19, Bacchi 21, Gregorini 1, Nacci 7, Giannetti, Ammannati 4, Spadoni 12, Federici 4. All. Regoli.

Una buona prima metà partita permette agli Under 14 di prendersi altri due punti e restare nel terzetto in vetta alla classifica insieme a Costone Siena e Basket Calcinaia. Inizio dirompente dei Cangurini che riescono ad esprimersi in velocità trovando ottime soluzioni in attacco. Si va negli spogliatoi sul punteggio di 51-27 e al rientro non sembra cambiare la musica con il tabellone che segna il parziale di 74-35 dopo trenta minuti. Profonde rotazioni nell'ultima frazione con gli ospiti che hanno una reazione d'orgoglio e riescono a ricucire per il finale di 83-60. Appare ancora evidente che il gruppo abbia tantissimo lavoro da fare, dal punto di vista tecnico e fisico e, non secondariamente, dal punto di vista mentale. L'obiettivo di arrivare tra le prime quattro per accedere alla seconda fase è raggiungibile, ci aspettiamo sicuramente di più a livello individuale. La crescita di questo gruppo passa inevitabilmente dalla crescita dei singoli. Prossimo impegno sul campo di Calcinaia per la chiusura del girone di andata.

 

 

UNDER 13 A VALANGA SUL DON BOSCO LIVORNO

Etrusca Basket San Miniato - Pall. Don Bosco Livorno 98-43

Tabellino: Castaldi 16, Scardigli 28, Ermelani 14, Santini 9, Ricci 7, Gismondi 11, Gemignani 11, Deffo 2, Bertini. All. Regoli.

Prestazione di carattere quella dei 2007 che si impongono con grande autorità sul Don Bosco Livorno, ancora imbattuta da inizio stagione. Nonostante la partita richieda un certo impegno, dura solo un quarto la contesa per i due punti, con i nostri che chiudono a metà partita sul +20 per allungare poi fino al 98-43 finale. Al di là del primato in solitaria in seconda fase, risultato pregevole per il nostro settore giovanile, da sottolineare l'ottimo miglioramento della fase difensiva, sicuramente rivedibile nella prima parte del campionato. I ragazzi appaiono concentrati e ben motivati e ci aspettiamo che così restino fino alla fine degli impegni agonistici. Si va entrando nel vivo della stagione e non c'è tempo per rilassarsi. Avanti così!

 

 

UNDER 13 femminile: BUONA PROVA CON FIRENZE

TABELLINO: Baldi, Taraj, Borghi 3, Allbani Ste. 2, Allbani Ser., Ficarra 8, Panchetti 15, Kazazi 25, Cerbioni 4, Santini 23, Gemignani Val., Bertini

In vista dello scontro diretto con Pontedera di domenica 26 gennaio, le nostre ragazze vincono a Firenze. Prestazione convincente solo nella terza frazione della partita, con una prima parte di gara in cui sbagliano troppo, adagiate sulla convinzione di vincere la partita. Nel terzo tempino invece rientrano con la giusta determinazione e concretizzano la gran mole di gioco prodotta. Ora testa al big match Pontedera.

Vai all'inizio della pagina